Amazon, presentato a Boston ‘Sparrow’: il robot a supporto dei dipendenti

(Dall’inviata Silvia Mancinelli) – Un milione e mezzo di dipendenti in tutto il mondo per milioni di pacchi di ogni misura e contenuto consegnati ogni giorno in ogni  angolo del pianeta. Sono i numeri di Amazon che oggi, nel centro di distribuzione di Boston, presenta ai giornalisti ‘Sparrow’, un sistema robotico intelligente che ottimizza il processo di evasione degli ordini, movimentando i singoli prodotti prima che vengano impacchettati.  Permettendo, in pratica, non solo di automatizzare funzionalità fondamentali, come la movimentazione, lo smistamento, l’identificazione e lo stoccaggio dei prodotti, ‘liberando’ i dipendenti dalle operazioni più ripetitive e monotone proprie delle avvilenti catene di montaggio, ma anche di migliorare significativamente la gestione degli articoli nei centri logistici, capace com’è di rilevare, selezionare e gestire i singoli prodotti disponibili nell’inventario. ‘Sparrow’ è in grado di riconoscere e gestire milioni di articoli.

Leggi anche

Lo scorso anno, con il supporto di tecnologie all’avanguardia come questa, i dipendenti Amazon in tutto il mondo hanno prelevato, stoccato o impacchettato circa 5 miliardi di pacchi, ovvero oltre 13 milioni di pacchi al giorno. Lavorando al fianco dei dipendenti, questo robot si occuperà di compiti ripetitivi, consentendo alle persone di concentrare il loro tempo e le loro energie su altre mansioni, migliorando al contempo gli aspetti legati alla sicurezza. Automatizzando una parte critica del processo di evasione degli ordini, in modo da poter continuare a consegnare ai clienti.

Leave a Comment