Apre Lease 2022, dal Salone la forte richiesta al Governo di sostegno a Pmi e artigiani

Si aperto oggi a Milano Lease 2022, il Salone del Leasing organizzato da Newton e Assilea – Associazione italiana leasing. Lease The Future è il titolo della quinta edizione della manifestazione, articolata in 10 tavole rotonde e due speech economici, che si concluderà domani 27 ottobre. Economia del futuro, sfide del leasing, sostenibilità e opportunità per le imprese, sostegno alle Pmi, fintech e trasformazione digitale, evoluzione delle professioni del credito sono i temi chiave.

In Italia il leasing nel 2021 ha superato i livelli pre-Covid (+3% sul 2019) e nei primi 9 mesi del 2022 si registra un +8,7% rispetto allo stesso periodo del 2021. Il leasing strumentale continua a spingere fortemente gli investimenti delle Pmi e i dati di ottobre 2022 segnalano una ripresa delle prenotazioni per gli investimenti della Nuova Sabatini, con una crescita del 43% rispetto a settembre 2022. Nel 2021 il leasing ha raggiunto un’incidenza dell’80% sul totale dei finanziamenti Nuova Sabatini.

Da Lease 2022 viene un forte segnale al nuovo Governo, condiviso da Abi, Confindustria, Confartigianato, Ucimu e Assilea, circa la necessità di favorire la ripresa attraverso il sostegno alle Pmi, tramite la stabilizzazione di Impresa 4.0 e Nuova Sabatini, delle garanzie messe in campo dal governo durante la crisi pandemica, oltre ad includere il leasing nella messa a terra dei progetti del Pnrr.

La prima giornata del Salone è dedicata ai temi economici, con un focus sull’andamento dell’Italia a cura del Prof. Marco Fortis (Fondazione Edison), la visione del Presidente Abi – Antonio Patuelli – intervistato dal Presidente Assilea – Carlo Mescieri – la tavola rotonda “Il contesto macroeconomico italiano, la spina dorsale del Paese e la spinta propulsiva del Leasing”, le proposte emendative di Abi e Assilea alle regole di Basilea4 per garantire l’accesso al credito per le Pmi, un approfondimento verticale dedicato all’energia, la presentazione dei numeri del mercato del leasing, il futuro di targato pesante e automotive tra opportunità e minacce per lo sviluppo, Agenti e Mediatori creditizi ed evoluzione del lavoro.

Domani i lavori proseguono con crescita sostenibile per lo sviluppo delle imprese e dei territori, Esg, trasformazione digitale, messa a terra del Pnrr e garanzie pubbliche per le Pmi.

Leave a Comment