Benzina, oggi ancora giù i prezzi del diesel

Ancora un movimento al ribasso dei prezzi sulla rete italiana. Con le quotazioni internazionali dei prodotti petroliferi che hanno chiuso ieri in salita sulla benzina e in discesa sul diesel, oggi è Tamoil a tagliare di un centesimo il prezzo raccomandato del diesel. Le medie dei prezzi praticati sul territorio mostrano oscillazioni poco significative in attesa di recepire gli ultimi interventi.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise aggiornati alle 8 di ieri 10 novembre, il prezzo medio nazionale praticato della benzina in modalità self è 1,722 euro/litro (1,721 il valore di ieri), con i diversi marchi compresi tra 1,717 e 1,731 euro/litro (no logo 1,724). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,867 euro/litro (contro 1,868), con le compagnie tra 1,858 e 1,876 euro/litro (no logo 1,865). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato si porta a 1,868 euro/litro (1,866 il valore precedente) con gli impianti colorati che praticano prezzi tra 1,811 e 1,922 euro/litro (no logo 1,778). La media del diesel servito rimane a 2,010 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie che praticano prezzi medi compresi tra 1,947 e 2,069 euro/litro (no logo 1,917). I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,776 a 0,791 euro/litro (no logo 0,763). Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 2,129 e 2,414 (no logo 2,131).

Leave a Comment