La Banca di Credito Popolare per l’Educazione Finanziaria

Con il progetto “Parliamo di soldi. Conversazioni e punti di vista su donne e denaro”, organizzato in collaborazione con FEduF, Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, si affrontano – in un ciclo di webinar – temi quali lavoro, risparmio, guadagno, disparità salariali, bilancio famigliare e gestione responsabile del denaro, mirando a potenziare le competenze delle donne, favorendo scelte autonome e consapevoli sul denaro.

Nel primo webinar dell’11 ottobre hanno parlato di Parità di genere nelle questioni economiche, diritti ed efficienza, a una platea di circa 100 studentesse, Giovanna Boggio Robutti, direttore generale di FEduF, Rosa Cocozza, Professore Ordinario Economia degli Intermediari Finanziari Università degli Studi di Napoli Federico II ed Azzurra Rinaldi, economista e Direttrice della Gender School of Economics, Unitelma Sapienza. Un progetto al femminile si, ma aperto a tutti, perché per ridurre le distanze è necessario formare donne ma anche padri, mariti e colleghi.

La convinzione di una minore capacità femminile nella gestione degli aspetti economici e finanziari si forma molto presto e deriva da stereotipi e da fattori culturali resistenti che vedono le donne votate all’accudimento e gli uomini responsabili delle risorse economiche della famiglia. La conoscenza di tematiche economiche, sapere come gestire il denaro può aiutare le donne a rendersi indipendenti e a non delegare ad altri la gestione del denaro.

Il progetto Facciamo RETE! Navighiamo in sicurezza nel mondo dei pagamenti digitali è dedicato invece agli studenti degli istituti superiori della nostra regione ed è organizzato in collaborazione con NEXI e FEduF. La BCP incontrerà in più appuntamenti gli studenti campani per condurli alla scoperta delle nuove forme di moneta e pagamenti elettronici, per renderli consapevoli nell’utilizzo degli strumenti stessi affinché operino in tutta sicurezza.

Gli oltre 200 studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore E. De Nicola di Napoli e del Liceo Scientifico Nobel di Torre del Greco sono stati i protagonisti dei primi due appuntamenti.

Con queste iniziative, inserite nel calendario del Mese dell’Educazione Finanziaria, al quale partecipa dalla nascita, la Banca di Credito Popolare conferma il proprio impegno nella diffusione di conoscenze ai giovani sull’uso consapevole del denaro, facilitando la crescita di una cittadinanza attiva e responsabile.

Leave a Comment