Amazon blocca le assunzioni nei suoi uffici aziendali

Amazon si unisce ai ranghi delle società tecnologiche che bloccano i loro piani di reclutamento. Engadget ha ottenuto un promemoria dal vicepresidente senior Beth Galetti (da allora pubblicato) rivelando che la società “sospenderà” per alcuni mesi le assunzioni presso le proprie sedi aziendali. Il gigante di Internet sostituirà ancora i dipendenti in partenza e assumerà nuove persone in “luoghi mirati”, ha scritto Galetti, ma non ci sarà alcuna espansione significativa nel prossimo futuro.

Come con altre società, Amazon ha attribuito la sua decisione di congelamento a un “ambiente macroeconomico insolito”. L’azienda non vuole spendere troppi soldi per far crescere la sua forza lavoro in condizioni finanziarie difficili, per dirla in un altro modo. Galetti ha aggiunto che Amazon vuole ancora assumere un “numero significativo” di lavoratori aziendali nel 2023, ma che il gigante dello shopping online seguirà l’economia e si adatterà come “ha senso”.

Amazon non ha rilasciato ulteriori commenti. Ha assunto in modo aggressivo durante il culmine della pandemia per tenere il passo con un picco nelle vendite online, ma quest’anno ha avuto problemi a causa sia del ritorno agli acquisti di persona che dell’aumento dei costi. L’azienda pubblicato una perdita di $ 2 miliardi durante il secondo trimestre (da aprile a giugno) e ha tagliato 99.000 posti di lavoro, molti dei quali magazzinieri. Ha anche annullato il lancio di alcune strutture. Ai primi di ottobre, temporaneamente fermato assunzioni aziendali per la sua attività di vendita al dettaglio.

La pausa arriva settimane dopo che Meta avrebbe sospeso tutte le assunzioni e mesi dopo che grandi nomi come Apple, Google e NVIDIA hanno rallentato le loro attività. Alcune aziende stanno effettuando ulteriori tagli, solo Lyft confermato che sta licenziando 700 lavoratori, ovvero circa il 13% della sua forza lavoro, dopo aver tagliato 60 posizioni a luglio.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment