Conference League, Rfs-Fiorentina 0-3 e viola ai playoff

La Fiorentina domina in Lettonia, cala il tris e archivia la pratica RFS Riga nel primo tempo: viola subito avanti con Barak, nel finale in due minuti chiudono i conti Cabral e Saponara. Nella ripresa la Viola controlla e Terracciano si esalta con due interventi super. Nonostante la vittoria, la squadra di Italiano chiude il girone al 2° posto nel gruppo A di Conference League a causa del concomitante successo per 3-1 del Basaksehir sugli scozzesi dell’Hearts: turchi primi per differenza reti negli scontri diretti. La Fiorentina dovrà così giocarsi i playoff contro le retrocesse dall’Europa League.

Partita subito in discesa per i gigliati allo Skonto Stadion. Al primo tiro in porta, la Fiorentina la sblocca, grazie ad un colpo di testa di Barak che supera Steinbors. Gli ospiti controllano il gioco a loro piacimento e sfiorano il raddoppio prima con Barak e poi con un Ikoné pimpante sulla destra ma impreciso al tiro. I lettoni si fanno vedere con Ilic al 38′ ma il suo colpo di testa termina sul fondo e sul finire della prima frazione, tra il 45′ e il 47′, la Fiorentina va a segno due volte prima Cabral sfrutta l’assist di tacco di Barak e fa 0-2, poi Saponara cala il tris nel recupero con un meraviglioso tiro da fuori.

Concluso così il primo tempo, la ripresa diventa una sorta di esibizione e occasione per testare alcuni dei giocatori meno utilizzati. Dentro il giovane Bianco e con lui Zurkowski, possibile uomo-mercato a gennaio, e non solo: arriva anche il momento dell’esordio europeo per il baby attaccante Distefano, classe 2003 al quale viene concessa più di mezz’ora. C’è gloria anche per Terracciano, che deve sporcarsi i guanti intorno a metà secondo tempo, con tre interventi nell’arco di pochi minuti, due dei quali (su Lipuscek prima e su Emerson poi) di grande qualità. La partita si trascina sino al suo termine senza altri grandi sussulti, per la festa della Fiorentina al triplice fischio che però è solo a metà: il Basaksehir non fa passi falsi e con la vittoria dei turchi sugli Hearts per la squadra di Italiano è secondo posto e turno aggiuntivo, contro le retrocesse dall’Europa League.

Leave a Comment