Consumer Reports rileva che le auto ibride sono più affidabili dei modelli a gas

Le auto ibride non sono solo preziose per la loro efficienza nei consumi, a quanto pare. Rapporti sui consumatori ha pubblicato i dati dell’indagine annuale sull’affidabilità che indicano che gli ibridi sono generalmente più affidabili dei loro equivalenti solo a gas. Le auto ibride sono state le più affidabili tra i tipi di veicoli, con i loro fratelli SUV al terzo posto. Alcuni modelli si sono distinti, tra cui il pick-up Ford Maverick, il SUV di lusso Lexus NX e la berlina Toyota Corolla: tutti avevano un’affidabilità superiore alla media oltre a un notevole risparmio di carburante.

Tale affidabilità non si estende sempre ad altre auto elettrificate. La pubblicazione ha scoperto che gli ibridi plug-in non sono così affidabili. Prius Prime e RAV4 Prime di Toyota sono meno affidabili delle loro versioni ibride convenzionali e l’ibrido Chrysler Pacifica è stato uno dei veicoli più inaffidabili nel sondaggio. Anche i veicoli elettrici continuano a lottare. Sebbene ci siano alcune eccezioni, come l’affidabilità “eccezionale” della Kia EV6, la categoria è ancora afflitta da problemi tecnici e non solo dai problemi di qualità costruttiva di Tesla. La Mustang-Mach-E di Ford è scesa al di sotto della media a causa dei suoi difetti elettronici. Solo quattro modelli su 11 con dati di indagine sufficienti avevano un’affidabilità media o migliore.

Nemmeno un ibrido semplice è sempre la scelta migliore. Rapporti sui consumatori avverte che BMW, Mercedes, Ram e altri offrono ibridi “lievi” che non offrono molto in termini di risparmio di carburante e talvolta si concentrano maggiormente sull’aggiunta di potenza. Questi veicoli non sono stati inclusi nelle classifiche di affidabilità ibrida.

La maggiore affidabilità degli ibridi non è una sorpresa totale. Sebbene offrano un migliore risparmio di carburante, in ultima analisi si basano su linee di modelli familiari che utilizzano la tecnologia dei motori a combustione ben consolidata. È più probabile che i veicoli elettrici siano modelli nuovi di zecca basati su sistemi di motori elettrici giovani e non hanno anni di perfezionamento.

Le case automobilistiche dovranno migliorare la loro tecnologia di sicurezza se vogliono restare Rapporti sui consumatori‘ buone grazie, qualunque propulsore stiano usando. A partire da novembre, l’outlet penalizzerà i modelli che non includono la frenata di emergenza automatica con rilevamento dei pedoni come caratteristica standard. CR smetterà anche di distribuire punti bonus ai veicoli che hanno solo avvisi di angolo cieco (avranno bisogno anche di avvisi di traffico trasversale posteriore) e avvisi di collisione in avanti. Ciò spingerà teoricamente i creatori di automobili a rafforzare i loro pacchetti di sicurezza predefiniti e potenzialmente a salvare vite umane.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment