‘Dead Island 2’ è in ritardo fino al 28 aprile, perché ovviamente lo è

Fermami se hai già sentito questo: L’isola morta 2 arriverà più tardi del previsto. Il gioco di distruzione di zombi con un trailer, un video di gameplay e una data di uscita definitiva il 3 febbraio. A quanto pare, quella data di uscita era in realtà malleabile. L’editore Deep Silver e lo sviluppatore Dambuster Studios hanno spinto L’isola morta 2 torniamo al 28 aprile

“L’ironia del ritardo L’isola morta 2 non ci è sfuggito e siamo delusi quanto lo siete indubbiamente voi”, sull’account Twitter del gioco si legge. “Il ritardo è di sole 12 settimane e lo sviluppo è in dirittura d’arrivo ora. Ci prenderemo il tempo necessario per assicurarci di poter lanciare un gioco che siamo orgogliosi di lanciare”.

L’isola morta 2 è stato annunciato nel lontano 2014. Il progetto si è trasferito due volte in uno studio diverso, con Dambuster che è subentrato nel 2019, e finalmente sta arrivando a buon fine.

Il seguito di 2011 Isola Morta sarà disponibile su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e Epic Games Store, e sarà il primo gioco a utilizzare un . Potrai scoprire qualche dettaglio in più sul gioco durante uno showcase il 6 dicembre. Il live streaming sarà disponibile su , e il .

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment