“Death Stranding” è stato interpretato da 10 milioni di persone dal lancio

Per un progetto che è stato , Death Stranding ha fatto abbastanza bene per se stesso. Con il gioco che celebra oggi il suo terzo anniversario, Kojima Productions ha rivelato che oltre 10 milioni di persone hanno giocato al primo gioco dello studio. La pietra miliare tiene conto di tutte le piattaforme in cui Death Stranding è disponibile, compreso . “Mi rende felice pensare che ci siano oltre 10 milioni di giocatori di “Sam one” in tutto il mondo, tutti vagamente collegati”, il creatore Hideo Kojima .

Potrebbe sembrare ovvio che un gioco del creatore di Metal Gear Solid avrebbe avuto successo commerciale, ma non è sempre stato così. Secondo alcuni resoconti, è stato un flop quando è uscito per la prima volta. Secondo uno dal 2020, secondo quanto riferito, Sony non era soddisfatta delle vendite del gioco, con l’autore del post che rivendicava 3 milioni di copie di Death Stranding erano seduti nei magazzini a partire da marzo di quell’anno. Ma poi è iniziata la rivalutazione critica del gioco, aiutata prima dal e poi il suo. In Death Strandingmolte persone hanno trovato un’esperienza che le ha aiutate a dare un senso a un mondo che era cambiato dall’oggi al domani e a luglio 2021 il gioco aveva .

Quanto a Death Stranding futuro, l’attore Norman Reedus ha recentemente affermato che Kojima Productions sta lavorando a un sequel. Nelle ultime settimane, lo studio ha anche iniziato a prendere in giro un gioco che vedrà come protagonisti attori e .

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment