Giorgio Furlani nuovo Ceo del Milan, succede a Gazidis

L’Ac Milan ha annunciato oggi che “Giorgio Furlani è stato nominato nuovo Amministratore Delegato, succedendo a Ivan Gazidis che concluderà il suo mandato ai primi di dicembre. Milanese e milanista dalla nascita, Furlani è stato membro del Consiglio d’Amministrazione di AC Milan dal 2018 e ha avuto un ruolo fondamentale nei successi del Club sotto la gestione di Elliott Advisors, che lascia per assumere la nuova carica di CEO di AC Milan”.

Commentando la nomina, il Fondatore e Managing Partner di RedBird Capital Partners Gerry Cardinale ha dichiarato: “Quando RedBird Capital Partners ha preso su di sé la responsabilità di divenire custode di AC Milan, abbiamo detto che avremmo portato nel Club la nostra esperienza in sport, media e intrattenimento per riportarlo all’apice del calcio europeo, a cui appartiene. In Giorgio abbiamo riconosciuto il profilo di Amministratore Delegato ideale per guidare giorno per giorno il Club e lavorare a stretto contatto con il team di RedBird, per trasformare quella visione in realtà. Giorgio conosce a fondo sia il Club che la città di Milano e, fattore ancor più importante, negli ultimi quattro anni ha conquistato la stima e la fiducia di tutto il team a Casa Milan. Potrà dunque gestire al meglio il passaggio al suo nuovo ruolo di leadership per mantenere la nostra attenzione sugli obiettivi sfidanti che abbiamo davanti a noi. Per questo prossimo capitolo della storia del Milan la nostra visione è molto chiara e per realizzarla il team di RedBird lavorerà in piena sintonia con Giorgio e con tutto il management di Casa Milan”.

“Voglio ringraziare Gerry e il team di RedBird per avermi concesso il grande onore di guidare il Club che amo mentre si avvia a una nuova fase della sua rinascita”, ha dichiarato Giorgio Furlani. “Guardo con entusiasmo alla prospettiva di lavorare con il Presidente Scaroni, Paolo Maldini, Stefano Pioli e più in generale con tutto la dirigenza del Club: sono convito che nei prossimi anni, insieme, potremo raggiungere nuovi e grandi traguardi, dentro e fuori dal campo. Forza Milan!”.

Leave a Comment