Google riprogetta Family Link e introduce i consigli di Google TV adatti ai bambini

Google ha reso gli strumenti più utilizzati di Family Link più facili da trovare e utilizzare nella nuova interfaccia progettata per l’applicazione di controllo genitori. La scheda Controlli della nuova esperienza contiene gli strumenti che i genitori possono utilizzare per impostare il tempo di utilizzo per ogni dispositivo e app, impostare le restrizioni sui contenuti e gestire le autorizzazioni dei dati delle app. Google ha anche aggiunto un’opzione “Solo oggi”, che consente ai genitori di impostare un limite di tempo per lo schermo per un giorno senza dover modificare l’impostazione generale. In questo modo, possono facilmente consentire ai bambini di trascorrere più tempo online se stanno ancora facendo i compiti o se sono a pochi minuti dal termine dello spettacolo che stanno guardando.

Nella scheda Posizione, vedranno i dispositivi collegati dei propri figli su una mappa e la durata della batteria di tali dispositivi. Possono anche far squillare i telefoni dei loro figli da lì, nel caso si smarrissero. E come nuova funzionalità, l’app ora avviserà i tutori quando i loro figli arrivano o lasciano un luogo specifico, come la scuola, il campo sportivo o la piscina. Se vogliono sapere in che modo i loro figli hanno utilizzato le loro app e vedere il loro attuale utilizzo del tempo sullo schermo o gli ultimi download delle app, i genitori devono solo accedere alla scheda In evidenza.

Infine, toccando la campanella delle notifiche nella parte superiore dell’app, i genitori non mostreranno solo gli ultimi aggiornamenti, ma anche tutte le richieste che ricevono dai loro figli per il download e l’acquisto di app. È anche lì che possono trovare la richiesta dei loro figli di accedere a siti Web che avevano precedentemente bloccato. E per rendere Family Link più accessibile, Google lo ha reso disponibile sul webconsentendo ai tutori di utilizzare tutte queste funzioni anche se non hanno il telefono con sé.

Google

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment