Guarda l’ultimo tentativo di lancio di Artemis 1 della NASA qui all’1:04 ET

La NASA si sta preparando ancora una volta a lanciare Artemis 1 dopo che problemi tecnici e uragani hanno annullato i precedenti tentativi. La prossima finestra di lancio per il volo di prova senza equipaggio attorno alla Luna sarà aperta per due ore, a partire dall’1:04 ET del 16 novembre. Nel caso in cui la NASA debba cancellarlo ancora una volta, l’agenzia ha programmato un’altra finestra di lancio del backup, che si apre alle 1:45 del 19 novembre.

L’agenzia aveva programmato un tentativo di lancio per il 14 novembre, ma l’uragano Nicole ha imposto un leggero ritardo a quei piani. NASA tenuto il razzo Space Launch System (SLS) e la navicella spaziale Orion sulla rampa di lancio mentre l’uragano colpiva il Kennedy Space Center. Hanno subito danni minori, ma non abbastanza da forzare un ritardo più lungo.

La NASA ha tentato per la prima volta di inviare Artemis 1 nello spazio il 29 agosto, ma problemi al motore e una perdita di idrogeno hanno costretto l’agenzia a cancellare i primi tentativi di lancio. Anche la successiva pugnalata al lancio alla fine di settembre non ha funzionato. La NASA ha riportato SLS e Orion al Vehicle Assembly Building per proteggerli dall’uragano Ian. Speriamo che la NASA possa finalmente mandarli in viaggio questa volta.

Di seguito puoi guardare un live streaming dell’ultimo tentativo di lancio. In alternativa, puoi assistere al lancio nella realtà virtuale. Se ti capita di essere in Florida o nella regione sud-orientale della Georgia, potresti essere in grado di vedere SLS e Orion librarsi nei cieli andando fuorise le condizioni sono sufficientemente favorevoli.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment