Il Minimoog Model D è tornato, di nuovo

Si può fare un caso abbastanza convincente che il sintetizzatore più importante della storia sia il Minimoog Model D. Quando fu rilasciato nel 1970 era considerato il primo sintetizzatore “portatile” ed è stato tra i primi a distillare gli inquilini principali di ciò che consideriamo sintesi moderna in un pacchetto autonomo e precablato. È stato usato da tutti, dai Kraftwerk, ai Sun Ra, ai P-Funk, a Giorgio Moroder, ai Nine Inch Nails e ai Dr Dre. È, per molti versi, l’ideale platonico di un sintetizzatore.

Questo è il motivo per cui i modelli vintage degli anni ’70 possono arrivare fino a $ 10.000. E anche la ristampa del 2016 costa regolarmente oltre $ 7.000. È anche il motivo per cui Moog sta riportando in vita lo strumento iconico, ancora una volta, più di cinquant’anni dopo il suo debutto originario.

Proprio come l’originale, l’ultima ristampa è costruita a mano nello stabilimento dell’azienda di Asheville, NC, con componenti a foro passante alloggiati in un telaio in alluminio e legno duro. Sebbene mantenga il suono e la sensazione dell’originale, include una serie di servizi moderni che hanno debuttato nella versione 2016, come un LFO analogico con cornici triangolari e quadrate; un Fatar Keybed migliorato con aftertouch e sensibilità alla velocità; e integrazione MIDI. La nuova versione aggiunge anche una ruota del pitch caricata a molla che torna al centro al rilascio, che è praticamente il modo in cui le ruote del pitch funzionano su ogni altro synth.

Ottieni ancora lo stesso massiccio suono monofonico a tre oscillatori e l’iconico filtro ladder. Inoltre, il mixer offre una saturazione densa e un feedback urlante per quando hai bisogno di diventare un po’ più aggressivo con i tuoi timbri.

Mentre il Minimoog è tornato in produzione per ora, non è chiaro per quanto tempo rimarrà tale. La società non la definisce una tiratura limitata, ma la ristampa precedente è stata costruita solo per circa un anno prima che i problemi nel trovare i componenti necessari causassero l’interruzione del modello D ancora una volta. Speriamo che questo lotto duri un po’ di più sul mercato. Ma c’è una brutta notizia: il prezzo è aumentato. Molto. Mentre l’ultima corsa di Model Ds ti avrebbe fatto guadagnare $ 3.749, il più recente costa $ 4.999. Non è economico, ma almeno è meno costoso di una versione vintage. Il Minimoog Modello D è ora disponibile in tutto il mondo.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment