Il senatore Ed Markey dice a Elon Musk: “Riparate le vostre aziende. O il Congresso lo farà’

Il senatore Ed Markey del Massachusetts ha rimproverato Elon Musk domenica dopo che il miliardario ha avuto una risposta sarcastica alla richiesta del legislatore di informazioni sulle nuove politiche di verifica di Twitter. “Forse è perché il tuo vero account suona come una parodia?” Muschio twittato Domenica mattina, dopo che Markey ha condiviso una recente lettera che ha inviato criticando il nuovo abbonamento Twitter Blue della società da $ 8 al mese. “E perché la tua pp ha una maschera!?” Muschio aggiunto poche ore doporiferendosi alla foto del profilo di Markey, che mostra il senatore con indosso una copertura per il viso.

Markey non fu colpito dalla risposta di Musk. “Una delle vostre aziende è soggetta a un decreto di consenso FTC. Il cane da guardia della sicurezza automobilistica NHTSA sta indagando su un altro per aver ucciso persone. E stai spendendo il tuo tempo a raccogliere combattimenti online”, Egli ha detto. “Ripara le tue aziende. O lo farà il Congresso”.

Markey ha inviato la lettera che ha richiesto lo scambio l’11 novembre. Nella lettera, Markey chiede a Musk di spiegare come Il Washington Post è stato in grado di creare un account verificato che lo impersona e perché un pop-up ufficiale ha detto agli utenti di Twitter che la verifica era dovuta a un ruolo nel governo. Musk ha tempo fino al 25 novembre per rispondere a queste e ad altre domande per iscritto.

Twitter ha sospeso la verifica dell’account a pagamento meno di due giorni dopo il lancio del suo nuovo abbonamento Blue. Mentre il servizio era disponibile, i troll lo usavano per impersonare celebrità, politici e marchi, provocando il caos sulla piattaforma. Un account che fingeva di essere LeBron James ha affermato che la star dell’NBA lo aveva fatto richiesto essere scambiato dai Los Angeles Lakers. Un altro ha riempito le azioni della società farmaceutica Eli Lilli.

Sebbene non vi sia certezza che l’avvertimento di Markey si tradurrà in un’azione del governo, la probabilità di una risposta normativa è diventata più solida domenica dopo che i Democratici assicurato la maggioranza al Senato. Markey è anche un membro della sottocommissione per la comunicazione, i media e la banda larga, il pannello del Senato che molto probabilmente raccomanderà un’azione contro Twitter.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment