Il senatore Markey chiede risposte a Elon Musk su imitatori di Twitter

L’ondata di imitatori di Twitter sta attirando il controllo dei politici. Il senatore Ed Markey l’ha fatto inviato una lettera al capo dell’azienda Elon Musk chiedendo risposte sugli impostori sulla piattaforma. Markey vuole sapere come Twitter non lascia solo un giornalista Il Washington Post creare un account verificato che impersona il senatore (ora banale con un abbonamento Blue da $ 8), ma ha detto agli utenti in un pop-up che la verifica era dovuta a un ruolo nel governo. Questo nonostante un segno di spunta esistente per l’account reale, ha detto Markey.

Markey vuole anche che Twitter descriva in dettaglio il suo processo di verifica, incluso un confronto con il metodo precedente. Ha chiesto a Musk se Twitter ripristinerà le verifiche basate sul merito e, in tal caso, come impedirà agli account falsi di ricevere segni di spunta blu. Il senatore ha concesso a Musk fino al 25 novembre per rispondere.

Il leader politico è stato diretto nelle sue critiche. Ha accusato Musk di aver istituito una serie “casuale” di modifiche su Twitter che includevano lo smantellamento delle protezioni contro la disinformazione. Il servizio sta rapidamente diventando il “selvaggio West dei social media” e ha il dovere di impedire che l’inganno e la manipolazione mettano radici, ha aggiunto Markey.

Musk non ha commentato la lettera e Twitter lo ha effettivamente fatto spegnimento il suo team di comunicazione. L’imprenditore in precedenza ha affermato che pagare per la verifica democratizza la funzione e in un recente tweet ha sostenuto Twitter stava sostenendo il giornalismo cittadino nonostante l’opposizione dell ‘”élite dei media”.

Non c’è certezza che la lettera si tradurrà in un’azione del governo, in particolare quando le recenti elezioni di medio termine potrebbero spostare l’equilibrio di potere del Congresso a gennaio. La decisione di Twitter di sospendere temporaneamente gli abbonamenti Blue in risposta a imitazioni, per non parlare dei segni di spunta “ufficiali” dell’azienda, potrebbe anche rispondere ad alcune delle preoccupazioni di Markey. Tuttavia, è sicuro dire che la lettera si aggiunge al tumulto che circonda il nuovo sistema di pagamento per la verifica.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment