La nuova interfaccia web iCloud di Apple è molto più utile di prima

iCloud è disponibile sul Web da molto tempo, ma potresti non aver fretta di usarlo data un’interfaccia di base e talvolta goffa. Potresti avere un motivo per dargli un’altra occhiata, però. Apple ha introdotto un client web beta iCloud che presenta molte più informazioni a colpo d’occhio, con un layout delle piastrelle personalizzabile che riflette le tue priorità. È più facile passare da un’app all’altra grazie ai lanciatori sulla home page e sulla barra dei menu e puoi avviare rapidamente attività (come scrivere e-mail o aggiungere eventi del calendario) grazie a un’altra opzione di menu.

Il rinnovamento migliora anche l’accesso alle funzionalità di iCloud+ come i domini di posta elettronica personalizzati e Nascondi la mia posta elettronica. E se sei in preda al panico al pensiero delle informazioni perse, uno strumento “Recupero dati” ti aiuterà a recuperare segnalibri, calendari, contatti e file di iCloud Drive eliminati negli ultimi 30 giorni. Ad eccezione di iCloud Drive, puoi eseguire il ripristino da momenti specifici. Alcune funzionalità devono ancora essere controllate tramite l’hardware Apple, tra cui Family Sharing, HomeKit Secure Video e Private Relay.

Apple non ha detto quando la nuova interfaccia web di iCloud potrebbe lasciare il beta test. Abbiamo chiesto un commento alla società e ti faremo sapere se avremo risposta. Tuttavia, l’azienda tecnologica lo propone come un aggiornamento per i clienti il ​​cui unico prodotto Apple potrebbe essere un iPhone: puoi accedere più facilmente ai contenuti e gestire i servizi tramite il browser del tuo PC Windows.

Questa riprogettazione probabilmente non convincerà gli utenti Android a cambiare e le singole app Web non sono cambiate molto. Tuttavia, la versione beta potrebbe incoraggiarti a rimanere nell’ecosistema Apple. In combinazione con l’accesso Web a servizi come Musica e TV+, mostra anche che Apple è desiderosa di corteggiare gli utenti che non possono (o semplicemente non vogliono) eseguire app dedicate sulle loro piattaforme preferite.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment