La serie Age of Empires sta finalmente arrivando su console Xbox e cloud gaming

World’s Edge, lo studio Xbox che sta supervisionando in questi giorni, ha organizzato un evento per celebrare il 25° anniversario del franchise. Con esso è venuto sul futuro della serie, compreso il suo debutto su console. sarà disponibile su console Xbox e Xbox Cloud Gaming il 31 gennaio.

Il gioco più recente della serie di strategia in tempo reale, 2021 , arriverà su console e Xbox Cloud Gaming più avanti nel 2023. Naturalmente, entrambi i titoli saranno disponibili su Xbox Game Pass e Xbox Game Pass Ultimate. Questo è un grande cambiamento per una serie che, fino ad ora, era disponibile solo su PC.

Ci sarà il supporto per il crossplay Age of Empires II: Edizione definitiva, così puoi giocare con gli amici su Xbox, PC o accedendo tramite cloud. Inoltre, il gioco supporterà gli input di tastiera e mouse su console. Nel caso in cui preferiresti utilizzare un gamepad, World’s Edge ha progettato un nuovo tutorial per il controller, insieme a un’esperienza di onboarding rinnovata per i nuovi arrivati ​​nel gioco. Inoltre, il team ha aggiunto un sistema di intelligenza artificiale progettato per rendere la gestione delle risorse più efficiente e intuitiva.

Altrove, ai confini del mondo una nuova edizione definitiva del 2002 L’era della mitologia, con “bella grafica, gameplay aggiornato” e altre funzionalità. Aspettatevi maggiori dettagli nei prossimi mesi. E, come avviene nell’era moderna, Age of Empires Mobile è in fase di sviluppo, quindi potrai ottenere la tua correzione AoE ovunque ti trovi senza dover eseguire lo streaming di un gioco dal cloud. Quel gioco arriverà presto, secondo un teaser.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment