La verifica di Twitter Blue è stata un completo disastro esattamente nel modo in cui tutti avevano previsto

Il piano di Elon Musk per democratizzare la verifica su Twitter è durato meno di due giorni. Twitter ha temporaneamente ritirato nuove iscrizioni per Twitter Blue dopo che la piattaforma è stata invasa da troll verificati. L’azienda gli abbonamenti del personale erano sospesi per “aiutare a risolvere i problemi di impersonificazione”, secondo Platform Zoe Schiffer. Si scopre che la verifica a pagamento era un disastro come quasi tutti

All’inizio, sembrava che Twitter avesse un piano per affrontare il problema della rappresentazione. Poco prima del lancio del nuovo Twitter Blue, ha introdotto un badge separato che sarebbe stato aggiunto a “account governativi, società commerciali, partner commerciali, principali media, editori e alcuni personaggi pubblici”. Ma Musk ha cambiato rapidamente idea e l’idea solo poche ore dopo è stata annunciata. Verifica a pagamento lanciata mercoledì, senza etichetta.

Non sorprende che abbia iniziato ad andare storto quasi immediatamente. Un falso account Nintendo ha pubblicato un’immagine di Mario che fa impazzire tutti. Un falso Tony Blair un falso George Bush. Un Papa Giovanni Paolo verificato teorie del complotto su un resoconto verificato di Martin Lutero, che rispondeva a un imitatore verificato di Papa Francesco. Un account mascherato da truffe crittografiche su Twitter @verified ufficiali di Twitter. Un impostore LeBron ha detto che lo era un commercio.

Schermata tramite Twitter

Twitter ha risposto interrompendo gli abbonamenti Blue per , ma la mossa ha avuto scarso effetto sul diluvio di trolling verificato. Account falsi sono nati per interagire con altri imitatori.

Una delle più esempi virali era un account verificato di Eli Lilly che twittava “l’insulina è gratis ora”, cosa che ha costretto la vera ELi Lilly per il tweet “fuorviante” perché la sua insulina, infatti, non è gratuita. Un’altra falsa Eli Lilly si è poi scusata per le scuse di Eli Lilly. Un account che sembrava appartenere disperatamente a un rappresentante di vendita di annunci di Twitter a Musk per rimuovere i falsi account Eli Lilly. Entrambi i falsi account di Eli Lilly sono stati sospesi, ma i tweet hanno comunque inviato le azioni della società farmaceutica

Musk ha risposto che i resoconti della parodia dovevano essere chiaramente etichettati. “Ingannare le persone non va bene”, ha detto . Alcuni hanno fatto tentativi a malincuore di obbedire. Un falso account Tesla di @Teslareal ha scarabocchiato “parodia” sull’immagine dell’intestazione nel suo profilo, ma ha continuato a trollare Musk (l’account è ora sospeso).

Nel frattempo, un certo numero di estremisti e complottisti verifica, incluso, ironia della sorte, Jason Kessler, la cui verifica su Twitter del 2017 ha richiesto quasi quattro anni di verifica. Questioni mediatiche ha riferito che molti di questi account di destra di nuova verifica li stavano già utilizzando per amplificare la disinformazione. Un imitatore di account verificato candidato dell’Arizona per il governatore Kari Lake che aveva vinto la sua gara anche se non era stata ancora chiamata, secondo Il Washington Post.

Entro venerdì mattina gli abbonamenti a Twitter Blue non erano più disponibili nell’app o nel sito Web di Twitter. E non è chiaro quando potrebbe essere rilanciato. E, due giorni dopo che Musk ha detto il segno di spunta blu sarebbe “il grande livellatore”, Twitter confermato dopotutto riporterebbe l’etichetta grigia “ufficiale” per “combattere la rappresentazione”.

Ma nonostante i continui capovolgimenti politici e la marea di imitatori, Musk era ancora ottimista. “Alcuni tweet epicamente divertenti”, ha disse. “Oggi raggiungi il massimo storico di utenti attivi”. lui aggiunto.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment