L’integrazione con iCloud Photos di Windows 11 è ora disponibile

Se utilizzi un iPhone e un PC Windows, la sincronizzazione delle foto diventerà molto più semplice. La funzionalità che Microsoft ha annunciato il mese scorso che aggiunge inizia a essere lanciata oggi. Microsoft sarà disponibile per tutti gli utenti di Windows 11 entro la fine di novembre.

In precedenza, se gli utenti di iPhone volevano trasferire le immagini sui propri PC Windows, dovevano collegare il proprio iPhone con un cavo USB o utilizzare l’app Web iCloud in un browser, una configurazione datata e goffa, anche se il sito sarà presto disponibile. La nuova funzionalità di Microsoft ti offre una visualizzazione integrata di tutte le tue foto di iCloud tramite l’app Foto di Windows 11.

Per utilizzare la nuova funzionalità, devi assicurarti che l’app di Windows Foto sia aggiornata. Quindi, dovrai installare l’app iCloud per Windows da Windows Store, accedere e scegliere di sincronizzare le tue foto.

L’integrazione di iCloud Photos fa parte dell’iniziativa più ampia di Microsoft per rendere il suo software il “più aperto”, eliminando i punti di attrito tra i servizi concorrenti. Ad esempio, il produttore di Windows è stato lanciato il mese scorso e arriverà su Windows 11 l’anno prossimo. Il sistema operativo desktop di Microsoft supporta anche e , e sincronizza i messaggi e le notifiche del telefono Android con il desktop.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment