L’iPad riprogettato di Apple vale principalmente il prezzo più alto

Nel 2017, Apple ha rilasciato un iPad da $ 329 e da allora la società ha affermato che questo tablet di base è il più popolare. È facile capire perché: quando ho recensito il modello dell’anno scorso lo scorso autunno, ho scoperto che questo dispositivo relativamente modesto poteva fare quasi tutto ciò che normalmente faccio con il mio più costoso iPad Pro da 11 pollici. Detto questo, in un mondo in cui Apple si è sbarazzata del pulsante Home e ha tagliato le cornici su tutti i suoi tablet, l’iPad di base stava iniziando a sembrare stantio.

Quindi quest’anno, per il suo decima generazione, Apple ha ricostruito l’iPad, prendendo ovvia ispirazione dall’iPad Air. Ha schermo delle stesse dimensioni, fotocamere, porta USB-C, rete 5G opzionale e pulsante di accensione abilitato per Touch ID, tutti miglioramenti rispetto al modello dell’anno scorso. Ha anche un chip A14, che non è all’altezza dell’M1 nell’iPad Air e dell’M2 nel nuovo iPad Pro, ma è comunque un pezzo di silicio capace. Apple ha persino progettato una nuova tastiera e un trackpad folio, la prima tastiera per iPad realizzata dall’azienda con una riga di tasti funzione.

Ovviamente, Apple ha dovuto tagliare alcuni angoli per differenziare questo iPad dall’Air. I soliti compromessi sono qui, vale a dire, lo schermo non è buono come quello dell’Air, senza laminazione completa sul vetro frontale, rivestimento antiriflesso o supporto per la gamma di colori P3 più ampia. Inoltre, supporta ancora solo la Apple Pencil di prima generazione, il che è un vero peccato per chiunque cerchi un’esperienza con lo stilo migliorata.

Nathan Ingraham / Engadget

E tutte le modifiche apportate da Apple significano che l’iPad non ha più l’enorme valore di prima: ora costa $ 449, mentre l’iPad di 9a generazione dell’anno scorso rimane nella gamma al suo prezzo originale di $ 329. Presto darò una recensione completa del nuovo iPad, ma nel frattempo, ecco le mie prime impressioni dopo aver trascorso alcuni giorni con esso.

Sebbene il nuovo iPad sia leggermente più grande e più spesso dell’Air, la prima sensazione che ho preso in mano è stata di completa familiarità. Sembra quasi esattamente come l’Air, ma è ovviamente un’esperienza completamente diversa rispetto all’utilizzo del modello dell’anno scorso con il vecchio pulsante Home. Sebbene il display da 10,9 pollici non sia significativamente più grande del vecchio schermo da 10,2 pollici, è abbastanza grande da rendere più confortevole il multitasking. Mi mancano cose come il display completamente laminato dell’iPad Pro e la frequenza di aggiornamento ProMotion di 120 Hz, ma noto che il “traferro d’aria” tra lo schermo e il vetro anteriore su questo iPad è inferiore rispetto a qualsiasi altro modello base precedente. Sebbene l’iPad Air abbia tecnicamente uno schermo migliore di questo tablet, la differenza tra i due modelli è stata notevolmente ridotta.

Tra lo schermo più grande e il nuovo Magic Keyboard Folio dotato di trackpad, mi sento molto più produttivo sul nuovo iPad rispetto al modello dell’anno scorso. Il trackpad può essere piccolo, ma quando usi l’iPad con una tastiera, è molto più comodo da usare che toccare lo schermo ogni volta che vuoi spostare un cursore o cambiare app. E la fila di tasti funzione che Apple ha incluso nella Smart Keyboard Folio è qualcosa che avrebbe dovuto essere inclusa in ogni altra tastiera per iPad prodotta dall’azienda, quindi non posso dare loro troppo merito per aver finalmente ottenuto le cose qui.

iPad (2022) e folio con cavalletto

Nathan Ingraham / Engadget

Detto questo, è ancora utile avere un tasto Esc e una manciata di altre utili scorciatoie proprio lì quando ne hai bisogno. Tra questo e il trackpad, puoi scappare senza dover toccare lo schermo per periodi più lunghi che mai (questo potrebbe portarti a chiederti perché stai usando un iPad in primo luogo, ma salverò quelle domande filosofiche per la mia recensione completa). Nel frattempo, l’esperienza di digitazione è significativamente migliore di quella offerta dalla vecchia cover della Smart Keyboard e i tasti sembrano abbastanza simili alla Magic Keyboard per iPad Pro e Air. È molto più probabile che utilizzi questo iPad per lunghe sessioni di digitazione rispetto al modello dell’anno scorso. Come con la maggior parte delle cose Apple, tuttavia, questo ha un prezzo: questa nuova tastiera costa ben $ 249.

Ho usato un iPad Pro da 12,9 pollici con alimentazione M1 per gran parte degli ultimi quattro mesi come dispositivo di test per iPadOS 16, quindi avevo alcune preoccupazioni sul chip A14 sul nuovo iPad. Non avrei dovuto preoccuparmi; mentre cose occasionali come scorrere verso l’alto per vedere tutte le mie app aperte sembravano un po’ meno fluide di quanto avrei voluto, nel complesso il nuovo iPad sta reggendo molto bene finora. Posso scorrere la mia libreria di foto RAW in Lightroom senza rallentamenti, i giochi che ho provato finora (incluso Skate City, Spire Blast e Mini autostrade) hanno funzionato tutti perfettamente e le app si caricano rapidamente quando le passo da una all’altra o ne estraggo alcune diverse alla volta nelle modalità Split View e Slide Over.

L’unico vero problema che ho notato con l’A14 rispetto a chip più potenti come l’M1 è che le app spesso devono ricaricare il loro contenuto, probabilmente perché qui c’è meno RAM. Ad esempio, se esco dal file in cui lo sto scrivendo, di solito dovrei riaprirlo quando tornavo a Google Docs; non ha mantenuto il file caricato in memoria.

Prima di poterlo valutare completamente nuovo iPad, ho bisogno di spingere ulteriormente l’A14 con compiti più intensi; prova le nuove fotocamere (inclusa la fotocamera frontale orientata al paesaggio!); approfondire le nuove funzionalità di iPadOS 16; e rivivi la mia frustrazione con la Apple Pencil di prima generazione. Ma a prima vista, sono leggermente deluso dall’aumento dei prezzi, ma riconosco che questi aggiornamenti sono un importante miglioramento dell’esperienza dell’iPad. I miei pensieri finora sono che vale la pena spendere $ 120 in più per ottenere questo iPad invece del modello dell’anno scorso e che la maggior parte delle persone lo preferirà persino all’iPad Air da $ 600.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment