Mark Zuckerberg testimonierà nel caso antitrust della FTC contro Meta

La Federal Trade Commission chiederà al CEO di Meta Mark Zuckerberg di testimoniare nel suo prossimo caso contro la società. L’FTC a luglio nel tentativo di bloccarlo da , il creatore della popolare app di allenamento VR .

riporta che l’agenzia ha elencato 18 testimoni, tra cui Zuckerberg e Meta CTO Andrew Bosworth, in un documento del tribunale depositato venerdì presso il tribunale distrettuale settentrionale della California. Oltre a rispondere alle domande sulla potenziale acquisizione, la FTC prevede di chiedere a Zuckerberg della strategia VR di Meta e di come la società intende supportare gli sviluppatori di terze parti, secondo i documenti del tribunale visti da Reuters.

A luglio, la FTC ha accusato la società e Zuckerberg di aver tentato di “acquisire illegalmente” Within. “Invece di competere per merito, Meta sta cercando di raggiungere la vetta”, disse all’epoca John Newman, vicedirettore del Bureau of Competition della FTC.

Meta ha ha respinto la causa della FTC, sostenendo che si basa su “idealogia e speculazione, non prove”. Il caso potrebbe essere un’altra costosa battuta d’arresto per un’azienda che lotta per convincere il pubblico e Wall Street della sua visione per il futuro. All’inizio di questa settimana, Meta ha rivelato nel suo ultimo rapporto sugli utili che la sua divisione Reality Labs VR e AR sta perdendo più soldi che mai. Nel terzo trimestre del 2022, l’unità ha perso 3,7 miliardi di dollari. Questa è una tendenza che David Wehner, chief financial officer uscente della società, ha detto agli investitori che continuerà fino al 2023.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment