Meta ospita un concerto VR Notorious BIG “iperrealistico”.

Il 16 dicembre ci sarà un avatar iperrealistico della defunta leggenda del rap della East Coast Notorious BIG tenendo un concerto e l’esecuzione di brani dal suo catalogo in Meta’s Horizon Worlds. Lo spettacolo, che utilizzerà come sfondo una ricreazione virtuale della Brooklyn degli anni ’90, presenterà anche esibizioni di artisti ospiti come il fondatore della Bad Boy Records Sean “Diddy” Combs e un viaggio narrativo della vita di Biggie del giornalista musicale americano Touré

Non tutti sono impressionati dal fatto che Meta stia riportando in vita un artista sotto forma di avatar, ovviamente, e lo sforzo è stato accolto con un diluvio di critiche in Il tweet di HotNewHipHop sul progetto. Meta ha detto, tuttavia, di aver ricevuto la benedizione di The Notorious BIG Estate e che il concerto celebrerà la sua vita e la sua eredità. Touré, che si è occupato dell’aspetto narrativo del concerto, ha anche affermato di aver “intervistato la madre di Biggie e si è seduto nella sua cucina, quindi lei sa che [he loves] suo figlio e si prenderà cura della sua eredità”.

Meta’s Horizon Worlds è l’universo social dell’azienda a cui è possibile accedere utilizzando un visore Quest. Gli spettatori con le cuffie potranno guardare la prima nella realtà virtuale il 16 dicembre, ma potranno anche trasmetterla in streaming su Meta Quest TV dopo il suo debutto. I fan che non hanno una missione dovranno accontentarsi di una versione 2D dello spettacolo, che sarà trasmessa in streaming su La pagina Facebook ufficiale di Notorious BIG.

Vale la pena notare che 10 anni fa, AV Concepts e la società di produzione del Dr. Dre hanno riportato in vita Tupac, la cui faida con Biggie era ben documentata, come ologramma per Coachella. Negli ultimi anni, le tecnologie che possono riportare in vita gli artisti sono diventate ancora più avanzate. Probabilmente vedremo più eventi come questo in futuro e possiamo solo sperare che le aziende dietro i progetti trattino con rispetto l’eredità degli artisti.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment