Peloton, Oura e altre app di fitness implementano il supporto per la piattaforma Health Connect di Google

Di nuovo all’I/O a maggio, ha annunciato , una piattaforma su cui ha collaborato con Samsung per consentire alle app per la salute e il fitness di condividere i dati più facilmente tra loro mantenendo le misure di privacy. Quell’iniziativa è poiché l’app Health Connect è passata dall’accesso anticipato alla versione beta sul Play Store, mentre diverse app per la salute e il fitness stanno implementando integrazioni.

, , , , , , Outdooractive e Proov Insight Servizi propri di Google e Samsung: , Google Fit e Samsung Health. Le integrazioni significano che quando ti alleni in un’unica app, puoi condividere le tue statistiche nell’ecosistema Health Connect. Ad esempio, artisti del calibro di Oura e WeightWatchers saranno in grado di tenere conto dei tuoi allenamenti Peloton.

Google e Samsung hanno reso più facile per gli sviluppatori di app per la salute e il fitness attingere a tali informazioni creando uno schema di dati standardizzato. Questo supporta in sei categorie: attività, misurazione del corpo, monitoraggio del ciclo, alimentazione, sonno e funzioni vitali. Google osserva che bastano poche righe di codice affinché le app leggano e scrivano uno di questi tipi di dati tramite Health Connect.

Uno dei principali vantaggi per gli utenti è che potranno gestire le autorizzazioni per tutte queste integrazioni in un’unica posizione. Health Connect include controlli dettagliati sui tipi di dati a cui può accedere ogni app di terze parti. Puoi anche impedire a tutte le app di accedere ai dati di Health Connect con un paio di tocchi.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment