Record Factory di Teenage Engineering è il sogno di un musicista fai-da-te

La digitalizzazione dell’industria musicale ha livellato il campo di gioco per gli artisti. Un album può essere scritto, registrato e pubblicato da una camera da letto senza un costoso studio di registrazione o un’etichetta discografica predatoria. Questa etica fai-da-te non è nuova. Le band registrano e pubblicano album per conto proprio o in negozi di dischi amichevoli da decenni.

La digitalizzazione ha anche creato un eccesso di musica disponibile, che può rendere difficile per le nuove band o artisti sfondare il rumore. Inoltre, gli artisti famosi con contratti discografici ricevono ancora la parte del leone dell’attenzione. Sono abbastanza sicuro che ogni uscita di Beyonce sia ora una festa nazionale. Per tutti gli altri artisti, la rinascita del vinile e delle cassette ha ravvivato la capacità di dare o vendere qualcosa di tangibile ai propri fan: un ricordo fisico che potrebbe offrire un legame emotivo più stretto con la musica. Mentre fare copie di nastri è stato un passatempo casalingo sin dagli anni ’80, il vinile ha richiesto una terza parte specializzata nel taglio di dischi. Almeno, fino a poco tempo fa.

Ingegneria degli adolescenti $ 149 PO-08 Record Factory combina la nostalgia di un giradischi Fisher-Price con l’utilità di una macchina che può effettivamente tagliare il vinile. Dovrai assemblarlo da solo e padroneggiare ogni brano appositamente per il dispositivo. Anche dopo tutto quel lavoro, la tua musica probabilmente suonerà come se fosse trasmessa da una radio AM. Potrebbe sembrare un incubo per alcuni, ma è potenzialmente meraviglioso per altri.

Roberto Baldwin / Engadget

Il PO-08 è un rebranding dell’editore di riviste Gakken’s “Creatore di dischi facile” — un registratore/giocatore progettato da Yuri Suzuki. Teenage Engineering ha lavorato con Suzuki per la sua versione e include anche un’intervista con il designer nella rivista/libretto di istruzioni in dotazione.

Anche se il giradischi sembra un giocattolo, Teenage Engineering ti dice (più e più volte) che non è raccomandato per i bambini di età inferiore ai 12 anni. ha tre band, forti opinioni sui giradischi direct drive, un account Discogs molto attivo e un’attitudine DIY. Oh, e anche la pazienza necessaria per giocherellare con minuscole parti per ore per creare una singola copia mono non proprio perfetta di una canzone. Sì, funziona, ma è una rappresentazione lo-fi di un disco creato professionalmente; The Factory è un forno EZ per vinili.

Costruire la Record Factory richiede dai 60 ai 90 minuti, e ti dà la sicurezza di smontarla quando ti accorgi che, per esempio, non hai fissato saldamente il cavo per la puntina. Ho dovuto fare esattamente questo quando non c’era audio dopo aver montato il dispositivo per la prima volta: tutto sembrava funzionare ma non c’era alcun suono reale.

Dover assemblare il dispositivo fornisce anche informazioni sui meccanismi interni della Record Factory, che sono piuttosto intelligenti. L’ago da taglio vibra tramite un minuscolo altoparlante per incidere il tuo audio su uno dei dischi vergini di Teenage Engineering. Un minuscolo sistema di ingranaggi sposta l’ago lungo e dopo tre o quattro minuti (a seconda della velocità di registrazione), la tua canzone viene incisa sul vinile.

Ma tutto ciò che porta a questo è una serie di aggiustamenti. Se sei il tipo di persona che richiede a qualcosa di “funzionare” senza troppi ritocchi, stai lontano dal PO-08.

Inizi con la tua registrazione originale e alla fine dell’iscrizione ottieni una rappresentazione mono. L’audio monocanale è una limitazione tecnica del dispositivo. Per assicurarsi che l’audio in ingresso sia mono, Record Factory viene fornito con un cavo minijack che prende i canali sinistro e destro del segnale stereo e li unisce. Finisci anche per perdere la fedeltà, che è un’altra limitazione tecnica. Le estremità alte e basse di una canzone possono diventare facilmente confuse e troppi bassi fanno effettivamente saltare l’ago della taglierina.

Un giradischi con un braccio che termina a taglierino, toccando un disco nero.

Roberto Baldwin / Engadget

Puoi provare a risolverlo da solo, ma è più intelligente utilizzare lo strumento di mastering audio online di Teenage Engineering. Basta caricare il file, attendere qualche minuto e il sito sputa qualcosa che funziona meglio con il dispositivo. Questo processo comporta la perdita di tutti i dettagli intricati della tua canzone. La fascia bassa diventa leggermente fangosa o scompare del tutto mentre la fascia alta perde il suo morso. Se stai cercando copie nitide ed esatte, salta completamente il PO-08.

Un intero 45 minuti dopo aver masterizzato il tuo audio, puoi incidere un disco. In quel lasso di tempo, regolerai la pressione del braccio di taglio, ascolterai molto attentamente l’audio inviato al dispositivo per assicurarti che non sia distorto e, in caso affermativo, abbasserai il volume. Ma non puoi scendere troppo in basso, altrimenti il ​​segnale non sarà abbastanza forte da incidere. Ciò significa che devi aprire l’equalizzatore e apportare modifiche (così tante regolazioni) finché l’audio non suona bene (abbastanza).

Ora sei pronto per metterlo sulla cera (come si diceva ai vecchi tempi). Tranne che prima di creare un disco che puoi condividere, devi tagliare l’audio su un vinile di prova. Registri 10 secondi, lavi il disco con acqua per rimuovere tutti i bit in eccesso dai solchi, quindi metti la Record Factory in modalità di riproduzione e ascolti il ​​tuo capolavoro.

Un primo piano dell'ago da taglio sulla Teenage Engineering Record Factory.

Roberto Baldwin / Engadget

Il disco di prova non è un grosso problema finché non ti rendi conto che Teenage Engineering ha esaurito i dischi necessari per il giradischi e non ha condiviso informazioni su quando torneranno disponibili. Questo rende i test ancora più importanti.

Un avvertimento: il cutter rallenta il giradischi, quindi se riprodotto a velocità regolare potrebbe suonare un po’ più acuto. Come i Chipmunks di basso livello alti. Quindi assicurati di rilasciare il tuo file negli strumenti pertinenti online per adattare la tua canzone. Tranne che probabilmente ha ancora bisogno di lavoro se vuoi la rappresentazione più vicina della tua canzone disponibile dal PO-80, il che significa che dovrai, sorpresa sorpresa, fare più aggiustamenti. Ho condotto cinque tagli di prova prima di essere finalmente pronto per creare il mio primo disco in vinile a casa di una canzone.

Oltre a tutto ciò, neanche il giradischi in sé è un grande lettore. Sembra che tu stia ascoltando musica da sotto il mare. È divertente creare e riprodurre sullo stesso dispositivo, ma è meglio portare il disco su un giradischi adeguato. Sul mio Technics SL-1200 MK2, l’audio mono con il cut-off di fascia alta e bassa suonava un po’ lontano rispetto all’originale e la fedeltà non è neanche lontanamente vicina alla qualità del vinile professionale nella mia collezione. Eppure, è esattamente quello che mi aspettavo e sono contento del risultato finale.

La Record Factory vive o muore secondo le aspettative del suo proprietario. Ci sono due tipi di persone in questo mondo: quelli che perdono la testa e la pazienza affrontando anche il più piccolo inconveniente e quelli che vivono per armeggiare e sperimentare.

Una vista frontale della Teenage Engineering Record Factory PO-08.

Roberto Baldwin / Engadget

Il secondo gruppo sono persone come me, e sono entusiaste della differenza di suoni tra un disco prodotto in casa, una cassetta e un file digitale. La mia band di solito registra su una otto tracce digitale, ma io uso anche una cassetta a quattro tracce della fine degli anni ’80. C’è qualcosa di speciale nell’inviare a un fan una registrazione in vinile prodotta a casa. Il PO-08 è per le persone che trovano la bellezza nel potenziale intrinseco di errori nelle registrazioni analogiche fai-da-te.

The Record Factory troverà la sua nicchia di utenti che passano felicemente ore a creare la copia in vinile perfettamente imperfetta della loro canzone. Sfortunatamente, se qualcuno non ha già un giradischi PO-08 dovrà trovare una di queste bellezze su eBay o Craigslist. La mossa vincente è cercare la versione con marchio Gaken su eBay. Quei giradischi sono molto più economici (meno di $ 100) rispetto alla versione Teenage Engineering.

Teenage Engineering ha detto a Engadget che non ha intenzione di produrre altri giradischi esauriti, il che è un peccato. Non tutti i musicisti possono permettersi di avere centinaia di dischi prodotti da terzi. Ma se riescono a trovare una fabbrica di dischi (attualmente vendono da $ 250 a $ 500) possono tagliare vinili unici che possono condividere con amici e fan mentre aspettano di diventare grandi. Finché sono felici di farlo su un giocattolo costruito per nerd della musica molto pazienti che sono felici di scambiare la fedeltà con qualcosa di reale.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment