Samsung registra un calo dei profitti del 23% a causa della debole domanda

Samsung ha registrato un fatturato consolidato record di 76,78 trilioni di won coreani (54 miliardi di dollari USA) per il terzo trimestre del 2022, ma ha anche ha registrato un calo di profitto rispetto al trimestre precedente e anno su anno. L’utile operativo del gigante tecnologico (10,85 trilioni di KRW o 7,6 miliardi di dollari) è diminuito del 23% rispetto al secondo trimestre e di circa il 31,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. L’utile operativo di Samsung da luglio a settembre 2021 è stato di 15,82 trilioni di KRW, il 26% in più rispetto al trimestre precedente. Nel suo rapporto sugli utili, la società ha affermato che le sue varie divisioni sono state alle prese con una domanda debole nel mezzo dell’instabilità economica globale.

La debole domanda di prodotti di consumo e gli adeguamenti delle scorte dei clienti hanno causato una contrazione dei guadagni della sua attività di memoria. I guadagni della sua attività LSI sono diminuiti anche a causa della debole domanda di telefoni e TV, sebbene i ricavi dei SoC siano cresciuti a causa di una quota maggiore del 5G. Anche il Visual Display Business di Samsung è stato influenzato dalla bassa domanda e dall’aumento dei costi.

Il business Mobile eXperience (MX) di Samsung è stato il suo punto di forza nell’ultimo trimestre. Insieme all’attività Reti della società, ha registrato un fatturato consolidato di 32,21 trilioni di KRW (22,6 miliardi di dollari USA) e un utile operativo di 3,24 trilioni di KRW (2,27 miliardi di dollari USA), entrambi superiori a quelli del trimestre precedente. L’azienda attribuisce il successo dell’attività MX alle vendite di Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4, che hanno entrambi mostrato una crescita maggiore rispetto ai loro predecessori. Inoltre, la serie Galaxy S22 è stata in grado di mantenere “un solido slancio delle vendite”.

Il colosso tecnologico prevede che il suo business mobile registrerà prestazioni ancora migliori nel quarto trimestre poiché la domanda di smartphone e dispositivi indossabili aumenta a causa della stagionalità di fine anno. E poiché si prevede che i mercati degli smartphone e dei dispositivi indossabili cresceranno nel complesso il prossimo anno, il business mobile di Samsung potrebbe continuare a generare solidi profitti. Un’altra divisione che ha ottenuto buoni risultati nel terzo trimestre è l’attività Foundry del colosso tecnologico, che ha prodotto guadagni record (23,02 trilioni di KRW o 16 miliardi di dollari di fatturato consolidato e 5,12 trilioni di KRW o 3,6 miliardi di dollari di utile operativo) grazie alla solida domanda da parte dei clienti globali .

Lo stesso giorno in cui ha rilasciato i suoi guadagni del terzo trimestre, Samsung ha anche nominato formalmente Jay Y. Lee come suo presidente esecutivo. È principalmente una mossa simbolica, visto che Lee è comunque il leader de facto dell’azienda. Ma come Bloomberg note, il titolo potrebbe aiutare a rendere le cose più serene per Lee mentre conclude accordi con altre società in tutto il mondo nel tentativo di espandere le attività di Samsung nel settore dei semiconduttori e delle biotecnologie. Lee, condannato a cinque anni di carcere nel 2017 dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver corrotto funzionari pubblici, ha ricevuto la grazia presidenziale ad agosto per aiutare la Corea del Sud a superare la crisi economica.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment