Secondo quanto riferito, Elon Musk dice a Twitter che non licenzierà il 75% del personale

Elon Musk ha twittato un video clip di lui che entra nella sede di Twitter di San Francisco portando un lavello da cucina. “Lascia che affondi”, ha sottotitolato. Si scopre che potrebbe anche aver parlato con i membri dello staff e negato le notizie secondo cui lascerà andare la maggior parte di loro dopo che avrà ufficialmente assunto la carica di proprietario dell’azienda, forse venerdì. Secondo Bloombergha detto ai dipendenti di Twitter che non ha in programma di eliminare il 75% dei 7.500 dipendenti di Twitter come precedentemente riportato da Il Washington Post.

Musk dovrebbe ancora ordinare i licenziamenti. Durante una riunione del municipio su Twitter a giugno, ha affermato di non sapere perché i lavoratori a basso rendimento dovrebbero rimanere occupati. Ma i tagli di posti di lavoro si sarebbero verificati anche se Musk avesse comunque rinunciato completamente all’acquisto del sito web. Sulla base di documenti interni ottenuti da La Posta, l’attuale leadership dell’azienda stava pianificando una riduzione della forza lavoro del 25%, che si traduce in 1.900 persone che perderanno il lavoro. I dirigenti stavano anche pianificando importanti tagli alle infrastrutture e chiusure di data center.

L’acquisto di Musk su Twitter è sulla buona strada per chiudersi entro venerdì, ma è stato nel limbo per molto tempo. Il dirigente aveva voluto ritirarsi dal suo acquisto da 44 miliardi di dollari, accusando la società di trattenere dati che gli avrebbero dato un quadro più chiaro di quanti bot e account falsi ci sono sul sito web. Twitter, a sua volta, ha citato in giudizio Musk e lo ha accusato di aver infranto ingiustamente l’accordo. All’inizio di questo mese, tuttavia, Musk ha deciso di portare avanti l’accordo e Twitter ha concordato con la sua proposta prima che il loro caso potesse andare in giudizio.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment