Secondo quanto riferito, Elon Musk sta prendendo in considerazione la possibilità di tagliare più forza lavoro di Twitter

Twitter potrebbe tagliare più della sua forza lavoro in calo già lunedì. Secondo , Elon Musk sta prendendo in considerazione nuovi licenziamenti che riguarderebbero i team di vendita e partnership dell’azienda. L’entità dei potenziali tagli non è chiara, ma riguarda un gran numero di dipendenti. Venerdì, secondo quanto riferito, Musk ha chiesto a Robin Wheeler, responsabile delle vendite pubblicitarie di Twitter, e Maggie Suniewick, capo delle partnership dell’azienda, di licenziare più dipendenti. Entrambi sono stati interrotti dopo essere stati respinti.

Twitter non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Engadget. L’azienda non ha più un team di comunicazione. Se Twitter andasse avanti con i tagli, arriverebbero dopo che Musk ha già licenziato la forza lavoro precedentemente composta da 7.500 persone dell’azienda. Con la maggior parte dei dipendenti del sito Web e “almeno 1.200” che se ne vanno sulla scia dell’ultimatum di Musk, ci sono che l’attrito lascerà parti di Twitter inutilizzabili.

Ci sono segnali che stanno già accadendo. Sabato, alcuni utenti hanno notato che il sistema automatizzato di avvertimento sul copyright della piattaforma non funzionava. In un thread individuato da qualcuno ha pubblicato l’intero file Il veloce e il furioso: Tokyo Drift attraverso quasi 50 tweet. Il thread è durato circa un giorno intero e ampiamente condiviso prima che Twitter sospendesse l’account responsabile della pubblicazione del film.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment