Substack aggiunge una funzione di chat per renderlo più uno spazio social

gli utenti ora hanno un altro modo per interagire con i loro scrittori, podcaster e produttori di video preferiti. La piattaforma ora ha una funzione di chat, in cui i creatori possono uscire con i loro abbonati e forse creare legami più profondi con le loro comunità. “Chat è uno spazio comunitario reinventato appositamente per scrittori e creatori: è come avere il tuo social network privato in cui stabilisci le regole”, in chiaro .

La funzione è disponibile solo per ora. Non sarai ancora in grado di chattare con i tuoi scrittori e podcaster Substack preferiti sul Web o su Android, ma alla fine la chat sarà disponibile lì.

La società ha notato che i creatori possono decidere il tono e l’argomento . Possono disattivare la funzione chat e riattivarla quando vogliono, e possono decidere se aprirla a tutti o solo agli abbonati a pagamento.

La prima volta che un creator avvia una chat, uscirà a tutti i loro iscritti. Sembra un po’ spam, ma almeno è una cosa una tantum. Successivamente, i lettori verranno avvisati di un nuovo thread di chat solo se hanno attivato le notifiche push.

I creatori hanno alcune opzioni di moderazione, . Possono disattivare le risposte in un thread di chat, eliminare le risposte e impedire agli iscritti di pubblicare immagini (i lettori possono anche contrassegnare e nascondere le immagini esplicite). I creatori possono anche bandire gli utenti dai thread di chat e dai commenti. Tuttavia, non sembra che ci sia un modo per uno scrittore di nominare moderatori fidati per gestire quella roba per suo conto per il momento.

Substack ha sottolineato che molti scrittori di newsletter si sono rivolti a artisti del calibro di e per chattare con i loro abbonati. I suoi sviluppatori hanno lavorato con un gruppo di scrittori negli ultimi mesi per semplificare le cose con un’opzione di chat interna. Tuttavia, gli autori potrebbero non essere disposti a rinunciare a piattaforme esterne fino a quando Substack non avrà opzioni di moderazione della chat più solide. Questo segna solo l’inizio della funzione di chat e di altre funzioni social sulla piattaforma, poiché Substack afferma che sono in arrivo ulteriori aggiornamenti.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment