The Morning After: Elon Musk lancia un ultimatum ai restanti dipendenti di Twitter

Twitter potrebbe perdere ancora più dipendenti a seguito dei licenziamenti di massa che hanno dimezzato la sua forza lavoro all’inizio di questo mese e dopo che la società ha licenziato gli ingegneri che hanno chiamato pubblicamente il suo nuovo proprietario. Elon Musk ha dato un ultimatum allo staff rimanente e ha chiesto loro di impegnarsi in un Twitter “estremamente hardcore”, andando avanti. “Se sei sicuro di voler far parte del nuovo Twitter, fai clic su Sì sul link sottostante”, avrebbe scritto in un’e-mail che collega a un modulo online.

NurPhoto tramite Getty Images

Il dirigente ha apparentemente detto che significherà “lavorare per lunghe ore ad alta intensità”. Ha aggiunto: “Solo prestazioni eccezionali costituiranno un voto positivo”. L’e-mail diceva che coloro che non firmano il modulo entro le 17:00 ET di oggi verranno licenziati e riceveranno tre mesi di liquidazione.

Anche il lavoro si sta accumulando. Oltre agli abbonamenti Twitter Blue e al dramma di verifica, la società sembra lavorare sulla crittografia end-to-end (E2EE) per la sua funzione di messaggistica diretta. La ricercatrice Jane Manchun Wong nell’app Android di Twitter suggerisce che E2EE è in arrivo.

– Matt Smith

Le storie più importanti che potresti esserti perso

Non dirlo al tuo capo.

Microsoft ha aggiunto una nuova app chiamata Games for Work a Teams, così puoi tuffarti in alcuni titoli multiplayer casuali con i tuoi colleghi. Possono giocare fino a 250 persone Microsoft Solitaire, Microsoft Minesweeper, Microsoft IceBreakers e Parola Microsoft insieme. Insieme a Parolac’è anche una classifica per una competizione extra.

Continua a leggere.

Assicurati che amici e parenti abbiano l’attrezzatura migliore per il loro prossimo viaggio.

Ora molti di noi stanno viaggiando (o pianificando di viaggiare) di nuovo, sei pronto? Abbiamo curato un elenco di aggiornamenti che tu o i tuoi amici e la vostra famiglia potreste apprezzare, tra cui cose come mascherine per dormire e cubi da imballaggio, per non parlare di dispositivi tecnologici come pacchi batteria e cuffie con cancellazione del rumore.

Continua a leggere.

Questo è il motivo per cui non puoi lasciare i tuoi carrelli usati al dispensario.

TMA

HighGradeRoots tramite Getty Images

La cannabis è più popolare che mai negli Stati Uniti: il 44% degli adulti vi ha accesso, sia a scopo terapeutico che ricreativo. Inoltre, gli edibili e i concentrati continuano a crescere in popolarità tra tutte le fasce d’età. Questa crescente domanda di cartucce di vaporizzazione – sia quasi onnipresenti da 510 fili, come quelle di Rove, o carrelli più specializzati, come i Pax Era Pods – ha portato alla loro maggiore produzione e, a sua volta, al loro inevitabile arrivo nelle discariche americane. In California, il più grande mercato legale di cannabis della nazione, a causa delle rigide normative statali sullo smaltimento dei rifiuti pericolosi, è una grande sfida smaltire i componenti in modo responsabile. Andrea Tarantola spiega perché.

Continua a leggere.

Ora sta seguendo un’orbita ellittica attorno alla Terra.

Il potente razzo Artemis 1 della NASA è stato lanciato per la prima volta, diretto verso la luna. Ha attraversato pietre miliari chiave, tra cui il lancio di propulsori a razzo solido e la separazione del primo stadio del sistema di lancio spaziale (SLS) senza problemi.

L’agenzia aveva programmato un tentativo di lancio per il 14 novembre, ma l’uragano Nicole ha imposto un leggero ritardo a quei piani. La NASA ha mantenuto il razzo Space Launch System (SLS) e la navicella spaziale Orion sulla rampa di lancio mentre l’uragano ha colpito il Kennedy Space Center. Hanno subito danni minori, ma non abbastanza da forzare un ritardo più lungo.

Continua a leggere.

Questa fotocamera più piccola potrebbe essere perfetta per alcuni.

TMA

Engadget

Se non vuoi tutte le campane e i fischietti e vuoi una action cam onesta con tutte le credenziali video di Hero 11 Black, allora la Mini ($ 300) potrebbe essere la fotocamera che fa per te. Sebbene manchi di uno schermo, James Trew di Engadget afferma che è una buona fotocamera secondaria per un’angolazione diversa. E se usi una GoPro a grandezza naturale per filmati FPV con droni (piuttosto che la sua fotocamera Bones dedicata), anche la Mini è un’ottima opzione.

Continua a leggere.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment