The Wire ritratta la segnalazione su Meta citando “alcune discrepanze”

Dopo quasi, Il cavo sta ritirando la sua segnalazione su Meta. Domenica, la pubblicazione senza scopo di lucro ha affermato di aver scoperto “alcune discrepanze” con il materiale che aveva informato i suoi reportage sul gigante dei social media dal 6 ottobre. “Il cavo ritiene che sia appropriato ritrattare le storie”, ha affermato l’outlet, sottolineando il fatto che non poteva autenticare due e-mail che erano fondamentali per la sua precedente copertura di Meta. Una delle email Il cavo ha affermato di non poter verificare include un messaggio che l’outlet aveva attribuito al portavoce di Meta Andy Stone.

“La nostra indagine, che è in corso, non ci consente ancora di avere una visione conclusiva sull’autenticità e la buona fede delle fonti con cui un membro del nostro team di segnalazione afferma di essere stato in contatto per un lungo periodo di tempo”, Il cavo disse. “Stiamo ancora riesaminando l’intera questione, compresa la possibilità che sia stata deliberatamente cercata di disinformare o ingannare Il cavo.”

Prima della ritrattazione di domenica, Il cavo ha affermato che Meta ha dato ad Amit Malviya, un funzionario informatico del partito BJP al governo indiano, il potere di rimuovere i post da Instagram, un’affermazione che Meta ha costantemente contestato. Piuttosto che fare marcia indietro dopo che la società ha condiviso una confutazione completa , Il cavo ha continuato a pubblicare storie che affermavano che Meta stava fuorviando il pubblico, culminando in un articolo del 15 ottobre che presentava una registrazione dello schermo che secondo il punto vendita mostrava la prova della richiesta di rimozione originale che ha dato il via all’intera saga. Un giorno dopo, Meta ha affermato che un’indagine interna ha rilevato che il video mostrava un account Workspace creato il 13 ottobre, suggerendo che qualcuno avesse creato l’account per eseguire il backup Il filo segnalazione.

Meta non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento di Engadget. In mezzo a tutto il avanti e indietro, alla fine Instagram il post che ha richiesto Il filo indagine in primo luogo.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment