Twitter chiude l’ufficio di Bruxelles proprio mentre l’UE mette in vigore regole più severe sui contenuti

L’ufficio di Bruxelles non esiste più, secondo i rapporti, il che potrebbe rendere più difficile per l’azienda aderire alle nuove normative dell’Unione Europea in materia di moderazione dei contenuti. Il numero di persone impiegate in ufficio dopo il nuovo proprietario Elon Musk. I restanti dirigenti, Julia Mozer e Dario La Nasa, hanno lasciato Twitter la scorsa settimana, secondo il – proprio come Musk ha detto ai dipendenti di impegnarsi nella sua visione per un Twitter 2.0 “hardcore”.

Mozer e La Nasa hanno supervisionato le politiche pubbliche per Twitter in Europa. Erano responsabili degli sforzi per assicurarsi che Twitter fosse conforme al codice di disinformazione dell’UE e al . Il DSA è entrato in vigore la scorsa settimana e si applicherà alle aziende . Dà ai governi dell’UE più potere su come le piattaforme moderano i contenuti e quando le aziende tecnologiche devono eliminare i contenuti illegali. Le piattaforme dovranno essere trasparenti sui motivi delle decisioni di moderazione dei contenuti. Gli utenti interessati avranno il diritto di contestare le decisioni di moderazione se il loro contenuto viene rimosso o l’accesso ad esso è limitato.

Se Twitter non rispetta le regole del DSA, rischia sanzioni potenzialmente pesanti. Le autorità di regolamentazione potrebbero multare Twitter fino al sei percento del suo fatturato globale o addirittura vietare la piattaforma. Il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton ha affermato che Twitter deve rispettare le normative sui contenuti del blocco.

Twitter non ha più un dipartimento di comunicazione a cui è possibile chiedere un commento. Muschio che “l’idea generale” è limitare le regole di moderazione al “contenuto illegale”. Pochi minuti prima, lui per rispondergli con “tutto ciò che Twitter deve affrontare” in termini di sfruttamento dei minori sulla piattaforma. I regolamenti su quali contenuti sono legali possono variare in modo significativo in base alla giurisdizione (la Germania ha editti sui social media piuttosto rigidi, ad esempio) e avere meno personale dedicato a garantire che Twitter rispetti le regole potrebbe rendere più difficile per l’azienda farlo.

“Sono preoccupata per la notizia del licenziamento di una così grande quantità di personale di Twitter in Europa”, ha detto al quotidiano Věra Jourová, vicepresidente dell’UE responsabile del codice di disinformazione del blocco. Financial Times. “Se vuoi individuare e agire efficacemente contro la disinformazione e la propaganda, ciò richiede risorse. Soprattutto nel contesto della guerra di disinformazione russa, mi aspetto che Twitter rispetti pienamente il diritto dell’UE e onori i suoi impegni”.

Nel frattempo, diversi senatori democratici devono determinare se la società ha infranto le leggi sulla protezione dei consumatori o ha violato un decreto di consenso con l’agenzia. Tra le altre cose, quest’ultimo richiede a Twitter di rivedere le nuove funzionalità per potenziali problemi di privacy. All’inizio di questo mese, gli ingegneri di Twitter devono “autocertificare” che stanno rispettando le regole FTC e altre leggi. La FTC ha recentemente affermato di “seguire i recenti sviluppi su Twitter con profonda preoccupazione”.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.


Leave a Comment