YouTube Shorts ora consente ai creator di utilizzare fino a un minuto di musica con licenza

Nell’ultima mossa di YouTube per corteggiare i creatori di TikTok su YouTube Shorts, il gigante dello streaming ha annunciato oggi che ai creatori di video a breve termine sarebbe stato presto concesso fino a un minuto di musica protetta da copyright nei loro Shorts. Il cambiamento è un aumento significativo rispetto al precedente limite di 15 secondi per qualsiasi canzone con licenza.

YouTube afferma che i suoi creatori di breve formato saranno in grado di utilizzare tra i 30 ei 60 secondi di musica con licenza “per la maggior parte dei brani”. Tuttavia, alcuni brani rimarranno nel precedente limite di 15 secondi, con accordi di licenza che determinano quali brani rientrano in quale finestra. I creator possono vedere rapidamente quanto tempo consente ogni canzone nel selettore audio dell’app YouTube. Le nuove opzioni di lunghezza delle canzoni iniziano a essere lanciate oggi e continueranno “nelle prossime settimane” su iOS e Android.

Poiché i video creati dagli utenti sono esplosi negli ultimi dieci anni, gli avvisi di rimozione DMCA aggressivi sono diventati un mal di testa per gli streamer su tutte le piattaforme. Le etichette discografiche spesso automatizzano la loro applicazione del copyright, portando a reclami troppo zelanti. Ad esempio, i creator hanno visto i loro video contrassegnati per aver accidentalmente incluso alcuni secondi di audio protetto da copyright dallo stereo di un’auto di passaggio. Alcuni agenti di polizia hanno persino sfruttato il DMCA a proprio vantaggio, per impedire agli astanti di condividere i propri video registrati legalmente.

L’aumento del limite di canzoni è l’ultimo tentativo di YouTube di corteggiare i creatori di TikTok (e quindi spettatori e dollari pubblicitari) su Shorts. A settembre, la società ha annunciato di offrire ai creatori qualificati una riduzione del 45% delle entrate pubblicitarie, indipendentemente dal fatto che utilizzino la musica. TikTok è stato lanciato all’inizio di quest’anno a seguito di lamentele diffuse sul suo precedente approccio di “pool statico di denaro”.

YouTube sembra dare i suoi frutti, con Short di oltre 1,5 miliardi di utenti registrati al mese. A settembre 2021, TikTok aveva accumulato 1 miliardo di utenti mensili. Tuttavia, dato il predominio generale di YouTube nello spazio video, questi numeri probabilmente includono persone che erano già su YouTube a guardare altri contenuti. I numeri di TikTok, d’altra parte, includono più chiaramente le persone che cercano i suoi distintivi video in formato breve, un pubblico che YouTube e altri giganti dei media come Meta continuano a inseguire.

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati dalla nostra redazione, indipendente dalla nostra casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Tutti i prezzi sono corretti al momento della pubblicazione.

Leave a Comment