Acer lancia il primo Chromebook ottimizzato per il cloud gaming

Acer ha annunciato Acer Chromebook 516 GE, il primo Chromebook ottimizzato per il cloud gaming. Il computer monta processori Intel Core di dodicesima generazione, display con refresh rate di 120Hz, tastiera RGB con tecnologia anti-ghosting, audio DTS avanzato e il supporto delle principali piattaforme di gaming nel cloud, compreso il più elevato livello di prestazioni di GeForce Now di Nvidia, Xbox Cloud Gaming (Beta) e Amazon Luna. Lo streaming dei giochi è trasmesso da SuperPOD Nvidia GeForce Now, il supercomputer che opera nel cloud, e abilita lo streaming dei giochi con risoluzioni fino a 1440p e frame rate fino a 120 fps (frames per second) e altre funzionalità grafiche importanti come il ray tracing. La batteria dura fino a nove ore, e le connessioni includono una porta LAN RJ-45 2.5G Gigabit Ethernet, connettività Wi-Fi 6E, due USB Type C, USB Type A, HDMI e Bluetooth 5.2 per collegare gli accessori in modalità wireless. “Acer Chromebook 516 GE inaugura una nuova era di Chromebook progettati specificamente per il gaming; riesce a combinare l’hardware ideale per il gaming, il supporto per il game streaming dei prodotti di fascia alta di NVIDIA GeForce NOW e l’accesso semplice ai titoli più amati delle principali piattaforme di cloud gaming”, afferma James Lin, General Manager, Notebook, IT Products Business, di Acer Inc. “I Chromebook si sono affermati come strumenti indispensabili per la didattica, il lavoro e la produttività personale. Ora è arrivato il momento di divertirsi”. L’accesso a giochi full PC e da console attraverso l’Everything Button consente di cercare i giochi e inviarli in streaming al dispositivo. Nel tempo saranno aggiunti nuovi giochi e bundle. Acer Chromebook 516 GE sarà disponibile in Italia nei primi mesi del 2023 a partire da 999 euro.

Leave a Comment