Apple TV 4K aggiornata con chip A15 e telecomando USB-C

Tra i nuovi prodotti annunciati oggi da Apple c’è anche la nuova generazione di Apple TV 4K, dotata ora del chip A15 Bionic, lo stesso di iPhone 13. Il modello precedente, del 2021, ha un chip A12. La nuova Apple TV aggiunge il supporto per il formato HDR10+ oltre al Dolby Vision, ed è disponibile in due configurazioni: Apple TV 4K (Wi-Fi), che offre 64 GB di spazio di archiviazione a 169 euro, e Apple TV 4K (Wi-Fi + Ethernet), che offre il supporto per Gigabit Ethernet per connessione in rete veloce e streaming, il protocollo di rete Thread mesh per collegare ancora più accessori smart home e il doppio dello spazio di archiviazione per app e giochi (128 GB) a 189 euro. Il telecomando, incluso, presenta una porta USB-C anziché Lightning come la precedente. A partire da oggi, è possibile ordinare la nuova Apple TV 4K con telecomando Siri Remote, con disponibilità a partire da venerdì 4 novembre. “Per ogni utente Apple, Apple TV 4K è il modo migliore di guardare i propri contenuti preferiti sul grande schermo di casa, e ora è anche più potente che mai”, ha dichiarato Bob Borchers, Vice President of Worldwide Product Marketing di Apple. “Data la sua perfetta integrazione con gli altri dispositivi Apple, la facilità d’uso e la possibilità di accedere agli incredibili contenuti Apple, la nuova Apple TV 4K è un dispositivo unico nel suo genere e soddisfa le esigenze di ogni persona della famiglia.” Apple dichiara che le prestazioni della CPU sono il 50% più veloci rispetto alla generazione precedente, di conseguenza risponde istantaneamente ai comandi, la navigazione è più rapida e le animazioni dell’interfaccia sono più scattanti. Le prestazioni della GPU sono ora fino al 30% più veloci rispetto alla generazione precedente.

Leave a Comment