Twitter per iPhone si aggiorna con la spunta blu a pagamento

Twitter ha iniziato a distribuire un aggiornamento per iOS che abilita la possibilità di abbonarsi a Twitter Blue e avere una spunta blu di riconoscimento. Quella che prima era la metodologia per confermare che persone note fossero effettivamente proprietarie della pagina col loro nome, diventa ora un segno che identifica semplicemente chi è iscritto a Twitter Blue, il servizio ad abbonamento da 8 dollari al mese del social. La possibilità di aggiornare al profilo a pagamento non è ancora aperta a tutti e in tutte le zone, tanto che l’update non è disponibile per Android, né fuori dagli USA, Canada, Australia, UK e Nuova Zelanda, né per tutti gli utenti iOS. Twitter ha specificato che sta “testando” la nuova funzione, che tra l’altro al momento non fornisce alcun altro vantaggio se non la spunta. Twitter fa sapere che altri bonus verranno annunciati presto: tra questi, la possibilità di pubblicare video più lunghi, la metà di pubblicità presenti, e la priorità nella distribuzione dei propri post nella diffusione al pubblico. La novità, voluta dal nuovo proprietario del social network, Elon Musk, è stata molto criticata e ha già iniziato a causare un esodo di utenti dalla piattaforma, che sembra perdere ogni giorno di più la propria forma originaria di luogo di dibattito e informazione libera.

Leave a Comment