Vodafone Group annuncia tagli al personale per 1 miliardo di euro

Vodafone Group ha rivelato i piani di taglio al personale per un totale di un miliardo di euro in meno in costi, a partire dal primo aprile 2025 (inizio dell’anno fiscale 2026). L’azienda intende cambiare la propria struttura e accelerare l’adozione di procedure digitali, in modo da mitigare le perdite e la crisi di mercato. La decisione rientra in un processo di taglio dei costi che riguarda tutti i reparti della compagnia, annunciato nel discorso agli azionisti per la chiusura della prima metà dell’anno fiscale 2023 dal CEO Nick Read. Vodafone ha urgentemente bisogno di arginare le conseguenze dei costi energetici e dell’inflazione in salita. In termini di performance, la società ha visto un calo delle prestazioni su base annuale in Italia, Spagna e Germania. Nel nostro paese, addirittura il 4,5 per cento in meno. Migliori le performance in UK, nel resto d’Europa e in Africa, quest’ultima con un 9,4 per cento di crescita rispetto all’anno precedente. Vodafone ha comunque chiuso in rialzo la prima metà dell’anno fiscale su scala globale, con ricavi pari a 22,9 miliardi di euro, il 2 per cento di crescita.

Leave a Comment